dal 2015 - visita n. 609
Sistema Definitivo
Sistema Definitivo

 

Sistema Definitivo

In questa sezione iniziamo a creare sul serio il nostro sistema LFS. Questo significa che effettueremo l'accesso nel nostro mini sistema Linux provvisorio tramite chroot, dopo qualche ultimo preparativo inizieremo ad installare i pacchetti.

L'installazione del software è molto semplice, ed anche se in molti casi le istruzioni di installazione potrebbero essere più corte e generiche si è deciso di fornire istruzioni dettagliate per ogni pacchetto, in modo da rendere minime le possibilità di sbagliare. La chiave per imparare cosa fa funzionare un sistema Linux è conoscere per cosa è utilizzato ciascun pacchetto e perché l'utente (o il sistema) ne ha bisogno.

Suggeriamo di non usare le ottimizzazioni di compilazione, anche se possono far girare un programma un po' più velocemente possono, però, causare difficoltà di compilazione e problemi quando il programma è in funzione. Se capita che un pacchetto si rifiuta di compilarsi usando l'ottimizzazione, provare a compilarlo senza ottimizzazione e vedere se questo risolve il problema. Anche se il pacchetto si compila usando l'ottimizzazione, c'à il rischio che non venga compilato correttamente a causa delle complesse interazioni tra il codice e i tool di costruzione.
Attenzione, inoltre, che le opzioni -march e -mtune che usano valori non specificati in questo lavoro non sono stati provati. Ciò può causare problemi con i pacchetti della toolchain (Binutils, GCC and Glibc). I piccoli potenziali guadagni ottenuti usando le ottimizzazioni del compilatore sono spesso superati dalle controindicazioni. Consigliamo coloro che costruiscono LFS per la prima volta di costruirlo senza ottimizzazioni personalizzate. Il sistema che si otterrà sarà ugualmente molto veloce e stabile nello stesso tempo.

L'ordine con cui i pacchetti verranno installati in questa sezione deve essere seguito con precisione, per evitare che nessun programma si trovi accidentalmente con cablato dentro un percorso che fa riferimento a /tools. Per la stessa ragione non compilare i pacchetti in parallelo. La compilazione in parallelo può fare risparmiare tempo (specialmente su macchine con due o più CPU), ma potrebbe produrre un programma contenente dei percorsi obbligati verso /tools, cosa che farà bloccare il programma quando questa directory verrà rimossa.

Prima delle istruzioni di installazione, in ciascuna pagina ci saranno delle informazioni sul pacchetto: una descrizione sintetica del contenuto, il tempo approssimato necessario per costruirlo e quanto spazio su disco è necessario durante questo processo di costruzione. Dopo le istruzioni di installazione c'è anche una lista dei programmi e delle librerie che vengono installate e delle brevi descrizioni.

In tutta questa sezione i valori indicati per SBU e per lo spazio su disco includono anche le suite di test per ogni pacchetto.


















Introduzione 0
Prerequisiti 1
Partizioni LFS 2
Pacchetti e Patch 3
Ultimi preparativi 4
Stima dei tempi
Sistema Provvisorio 5
Costruzione Provvisoria
Rifiniture
Sistema Definitivo 6
File System Virtuali
Gestione Pacchetti
Ambiente Chroot
Creazione Directories
Creazione Files e Link
Costruzione Definitiva
Rifiniture Definitive


LinuxFrom Scratch
Beyond LinuxFrom Scratch
Errata Corrige
F.A.Q.
Editor: nano
Shell Bash
Pseudoterminali PTY



Destino @ Volti al travaglio come una qualsiasi fibra creata perche' ci lamentiamo noi?
Giuseppe Ungaretti

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi