dal 2015 - visita n. 577
Passa a Linux se...
Passa a Linux se...

 

10 - Ti piace sperimentare nuovo software.


Se c'è bisogno di nuovo software, nessuna preoccupazione, Linux lo cerca in rete e lo installa con semplicità. Se è solo per pura curiosità, nessun problema, dopo la prova lo si disinstalla e non rimane assolutamente alcuna traccia.

Invece se si vuole sperimentare qualche nuovo software per Windows, si dovrà:

Quindi tanto e tanto lavoro e, quasi sempre molte spese, magari solamente per dover dare un'occhiata di valutazione.

Con Linux, tutto è più semplice. Linux ha già la lista di un grandissimo numero d programmi. Se serve qualche nuovo programma, si apre semplicemente il Gestore di pacchetti, a sinistra ci sono le categorie, se ne seleziona una, a destra si forma l'elenco dei programmi per quella categoria.


Con un click su uno di essi si avrà la descrizione del programma, se interessa non si deve fare altro che mettere la spunta a sinistra del nome, quindi click su Applica ed OK. Tutto fatto, ora Linux scaricherà il programma, lo installerà e lo sistemerà nella categoria d'appartenenza, rendendolo disponibile nel menù al posto giusto. Fa tutto Linux, basta scegliere solo cosa si desidera.

La disinstallazione è altrettanto semplice, basta togliere la spunta, click su Applica e quindi su OK, finito. Più semplice di così di sicuro non si può.
In definitiva avremo almeno quattro grossi vantaggi:


















Linux
Passa a Linux se...
Evita Linux se...



Tutto, ogni cosa che comprendo, la comprendo soltanto perché amo.
L. N. Tolstoj

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi