dal 2015 - visita n. 950
Java
Java

 

Java

Java è un linguaggio di programmazione rilasciato da Sun nel 1995, ma che è stato sviluppato a partire dal 1991. Il suo successo nel web è dovuto alle famose "applet", piccole applicazioni che permettono di aggiungere interattività alle pagine web.

Oggi si tende a non usare Java per le applet, perché la sua esecuzione avviene tramite un software chiamato virtual machine, e ogni volta che tale software deve essere richiamato da una pagina web, l'esecuzione della pagina stessa risulta rallentata. Rimane comunque una valida alternativa per applicazioni web complesse: grafici e dati che devono essere aggiornati in tempo reale, chat, ed altre applicazioni.

Lo studio ed il funzionamento delle applet costituiscono, tuttavia, un ottimo punto di partenza per avvicinarsi a Java, prima di affrontare una programmazione più impegnativa.


Applet Java per la didattica

Senza entrare nei dettagli della programmazione Java, è, invece, possibile utilizzare moltissime applet già pronte che illustrano dinamicamente molte situazioni che si incontrano nella didattica, relative a moltissime discipline. Ho intenzione di raccogliere, man mano che si presentano le occasioni, alcuni link che riguardano l'insegnamento di elettronica ed informatica.

Si ricorda che per visualizzare queste esercitazioni occorre un browser con il plug-in Java attivato. Se così non fosse occorrerebbe scaricarlo ed installarlo.
Dal sito della Oracle, è possibile individuare la versione corretta per il proprio sistema operativo e le istruzioni appropriate per l'installazione. Ricordiamo soltanto che la versione JDK (Java Development Kit) serve per il completo supporto allo sviluppo di applicazioni Java, mentre la versione JRE (Java Runtime Environment), più compatta, serve solo a far funzionare correttamente le applet.


















Esercizio n. 1
Esercizio n. 11
NervousText


Circuiti Elettronici
Fourier Onde
Collezione Falstad
Collezione Zito



Il nostro è un mondo senza gioia, una civiltà disperata e per disperati. Di gente senza entusiasmo. Avere entusiasmo è respirare in Dio, respirare lo stesso respiro di Dio.
David Maria Turoldo

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi