dal 2015 - visita n. 890
Fotosensore
Fotosensore

 

Fotosensore

La fotoresistenza deve essere montata in fondo ad un piccolo tubicino con le pareti opache e con una estremità aperta per aumentare la direzionalità.


La corretta polarizzazione del transistor viene ottenuta tramite le resistenze R1, R2, R3, R4. In assenza di luce il fotoresistore R2 ha una resistenza elevatissima, a riposo R1 sarà regolato in modo da rendere non conduttore il transistor TR. Notiamo che questa fotosensore, il transistore TR1 (BC558) fornisce una polarizzazione di base proiettata (e regolato da R1, R2 e R3) tale che, in assenza di luce a LDR, rimane nella taglierina (non condotta).Ecco come verificare il corretto funzionamento di questo passo, visualizzando il suo funzionamento:
il - passo feed con 6 VDC, con la corretta polarità;b - blocca l'ingresso di luce nella LDR;c - collegare un multimetro tra il collettore di TR1 (C) e l'alimentazione negativa. Il multimetro deve essere impostato per misurare tensioni (utilizzato come voltmetro) nell'intervallo di 10 o 12 VDC. Le sonde (con impugnatura alligatore) possono essere collegati ai morsetti R5;d - l'accordatura-pot o assetto R1 potenziometro modo che la tensione R5 è di circa zero volt. Se necessario, regolare anche R3 e R4;e - con la luce che cade sul LDR, la tensione deve andare a R5 (circa) 6 VDC. Una volta impostata R1 (R3 e R4), esso può essere sostituito da resistori fissi con lo stesso valore ohmico. Se si desidera mantenere una regolazione della sensibilità per varie intensità di luce, diamo sicuramente una pentola 47kW miniatura in R1.
Quando colpito dalla luce, la resistenza della LDR (R2) diminuisce significativamente (perché), rendendo la base di TR1 negativa e che, essendo di tipo PNP inizia a condurre, presentando C quasi tutto il potenziale elettrico della sorgente.



Elettronica
Relè
Inverter
Caricabatterie
Amplificatore
Fotosensore
Wireless Energy



Come non c'è stoltezza maggiore di una saggezza inopportuna, così non c'è maggiore imprudenza di una prudenza distruttrice.
Erasmo da Rotterdam

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi