dal 2015 - visita n. 883
Energia
Energia

 

Omaggio a Richard Feynman

"C'è un fatto, o se volete, una legge, che governa tutti i fenomeni naturali finora osservati. Non è nota alcuna eccezione a questa legge. La legge si chiama conservazione dell'energia. Essa stabilisce che esiste una certa quantità, che chiamiamo energia, che non cambia nei molteplici cambiamenti a cui la natura è soggetta. Si tratta di un'idea astratta, espressa tramite una legge matematica; dice che c'è una quantità numerica che non cambia quando succede qualsiasi cosa. Non si tratta di una descrizione di un meccanismo, o di qualcosa di concreto; è semplicemente la constatazione di questo fatto strano: possiamo calcolare un certo numero all'inizio, e poi ricalcolarlo dopo aver osservato la natura agire con tutti i suoi trucchetti, e quel numero rimarrà lo stesso."

(Dalle lezioni di Richard Feynman, Nobel per la fisica nel 1965
  New York, 11 maggio 1918 - Los Angeles, 15 febbraio 1988)



L'universo in un bicchiere di vino
  Guarda il video


Introduzione

Oggi la parola energia è molto utilizzata in vari contesti, ma il suo significato può cambiare di molto dall'uno all'altro. Una definizione che sia sufficientemente comprensiva potrebbe essere: energia = ciò che potenzialmente induce cambiamenti (Prof. Franco Dalfovo, Dipartimento di Fisica Università di Trento)




Eolico
Solare



Finchè una donna riesce ad avere l'aria di essere di dieci anni più giovane della propria figlia, codesta donna è felice.
Oscar Wilde

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi