dal 2015 - visita n. 659
Assegnare classi
Assegnare classi

 

Assegnare classi

L'assegnamento di classi consente di definire un alto livello di variazione a singoli tag HTML. Cio' avviene aggiungendo un'estensione class ai tradizionali tag dell'HTML, dopo aver impostato le classi all'interno del foglio di stile. Questo il codice da impostare nel CSS:

<STYLE>
H2.top {font-family:verdana; font-size:15px; font-weight:bold; font-style:normal}
H4.bottom {font-family:arial; font-size:10px; font-weight:bold; font-style:italic}
</STYLE>


Sussessivamente, all'interno del documento, va inserito il riferimento alla classe:

<H4 class=bottom> Testo della pagina </H4>

Altro concetto collegato e' quello delle pseudoclassi: elementi di un solo tipo che soddisfano un certo criterio contestuale. Un esempio molto chiaro di pseudoclassi sono quelle relative agli elementi anchor, che quando visitati costituiscono una pseudoclasse visited, quando attivi active e quando non visitati link.

Una pesudoclasse viene specificata all'interno dello stile seguita dai due punti:

<STYLE>
A:link { text-decoration: none } visited { text-decoration: none }
</STYLE>


La pseudoclasse visited non ha bisogno dell'elemento A, perche' solo gli ancoraggi possono avere una pseudoclasse link.
















Particelle
Introduzione
CSS in linea
CSS incorporati
CSS esterni
Attributi per testo
Attributi per margini
Gestione sfondo
Raggruppare stili
Assegnare classi
Posizionamento dinamico
Controlli del cursore



La maggior parte degli insegnanti perde tempo a fare domande che mirano a scoprire ciņ che l'alunno non sa.
Mentre la vera arte del fare domande dovrebbe mirare a scoprire ciņ che l'alunno sa o che č capace di sapere.
Albert Einstein

Valid CSS!
pagina generata in 0.001 secondi